Il Dipartimento di Diagnostica per Immagini, diretto dal Dott. Giovanni Carbognin, si trova al I° piano dell’Ospedale Sacro Cuore e dispone di tutte le più moderne metodiche per lo studio della anatomia normale e patologica dei vari organi ed apparati, allo scopo di identificare “segni” di patologia e, talora, risalire anche alla specifica eziopatogenesi.

La Radiologia (o, meglio la Diagnostica per Immagini) si avvale imprescindibilmente della tecnologia che, in continua evoluzione, permette sempre maggiore accuratezza diagnostica e velocità di esecuzione delle indagini.

Il Dipartimento di Diagnostica per Immagini dispone di apparecchiature molto sofisticate: grazie alla particolare attenzione all’aggiornamento tecnologico, infatti, è dotato di apparecchiature sempre all’avanguardia fra quelle disponibili sul mercato, come la TC multistrato a doppia sorgente, l’Ecografia ad alta risoluzione, la Risonanza Magnetica ad alto campo (con software funzionali oltre che morfologici), la Mammografia Digitale con Tomosintesi, la Radiologia Digitale, l’Angiografia Digitale.

Tutto il Personale operante nel Dipartimento ha un ruolo dinamico perché, oltre alla consueta “produzione di immagini” ed alla loro “interpretazione”, l’approccio clinico ed il confronto multidisciplinare, permettono di offrire all’Utente l’esame strumentale più idoneo all’interno dell’iter diagnostico-terapeutico, tenuto conto anche dell’importantissimo ruolo delle sempre più diffuse procedure di Radiologia Interventistica mini-invasiva.

Il percorso diagnostico-terapeutico di ciascun Utente viene personalizzato in relazione alle problematiche specifiche, avvalendosi di riunioni multidisciplinari a cadenza settimanale. Tutto il Dipartimento, dunque, oltre a giocare un ruolo preponderante nella diagnosi, si inserisce anche nel trattamento terapeutico di alcune patologie mediante la Radiologia Interventistica che utilizza aghi, guide, cateteri, palloncini, stent ecc. per produrre spesso alternative alla Chirurgia più invasiva, sotto guida radiologica in senso lato (guida ecografica e/o TC o radioscopica).

Tali procedure (quali decompressione e drenaggio delle vie biliari, di ascessi, termo ablazione di lesioni renali o epatiche, micro biopsie percutanee) vengono eseguite in ambienti dedicati, simil-chirurgici (sale radio-chirurgiche) anche in regime di Day Hospital. Per la minore percentuale di morbosità e mortalità, infatti, oltre che per la notevole riduzione dei tempi di degenza, alcune patologie sono oggi esclusivamente trattate dal Radiologo Interventista.

L’organizzazione dell’intero Dipartimento è stata ideata e realizzata adattando gli ambienti a queste nuove esigenze operative, al fine di esaltarne la ricettività e la funzionalità.

ORGANIZZAZIONE

Il Dipartimento di Diagnostica per Immagini dispone di ben 8 Sezioni dedicate, così suddivise:

• Sezione di Radiologia Convenzionale con cinque sale: due diagnostiche digitali, una diagnostica digitale diretta dedicata al torace, una diagnostica dedicata allo studio dell’apparato digerente, una dedicata allo studio dell’apparato urinario con possibilità di valutazioni radioscopiche.

• Sezione di Radiologia Dentale: OPT (ortopantomografo) digitale a bassa dose radiante, ad ampio FOV con tecnologia “cone beam” e software 3D dedicato all’implantologia.

• Sezione di Ecografia: quattro diagnostiche con apparecchiature multidisciplinari di alta fascia, in grado di offrire ecografie convenzionali, eco-color-Doppler, esami con somministrazione di contrasto, indagini mini-invasive quali agoaspirazioni e agobiopsie sotto guida ecografica di vari organi (ad es.: prostata, tiroide, fegato, pancreas, linfonodi ecc.), iniezioni eco-guidate di sostanze terapeutiche

• Sezione di Senologia, totalmente rinnovata, anche sotto l’aspetto strutturale, al fine di garantire massima attenzione al comfort delle Utenti nel rispetto della privacy, dotata di due apparecchiature per mammografia digitale di ultimissima generazione, con Tomosintesi (procedura che consente l’acquisizione in 3D delle immagini mammografiche e, secondo studi più recenti, è in grado di incrementare del 30% la sensibilità diagnostica nel riscontro di neoplasie) e Stereotassi con Tomosintesi (sistema che consente di “guidare” le procedure ago bioptiche della mammella). Al suo interno è possibile effettuare ago biopsie eco guidate della mammella, biopsie con tecnica “vuoto assistita” e prelievi bioptici RM guidati. La sezione di Senologia collabora, peraltro, molto strettamente con il Dipartimento Oncologico nel cosiddetto percorso diagnostico-terapeutico integrato della patologia mammaria (costituito da diagnosi precoce, trattamento e follow up del tumore della mammella).

Sezione TC, dotata di due apparecchiature multistrato : la TC “Definition Flash” 256 strati e la TC “Somatom Force”, che permettono l’acquisizione di immagini volumetriche (voxel) con tecnica a “doppia energia” (dual energy) e “doppia sorgente” (dual source), assicurando studi estremamente utili in campo oncologico e vascolare. La nuova TC Somatom Force  consente una riduzione della dose fino al 50% in meno rispetto ai principali sistemi CT di oggi. In combinazione con la sua eccezionale risoluzione spaziale, il contrasto senza precedenti dei tessuti molli e la velocità senza pari,  può aiutare a migliorare la diagnosi precoce di lesioni occulte, ad esempio nel polmone o nel colon, ma anche consentire lo studio del sistema cardio-vascolare come mai prima d’ora.

• Sezione di Risonanza Magnetica che dispone di nr. 03 apparecchiature ad “alto campo” dedicate all’esecuzione di indagini che prevedano l’utilizzo di mdc per endovena, per i distretti cerebrale e/o addominale, per via intra-articolare (Artro-RM) nello studio delle grandi articolazioni (spalla, bacino), o per lo studio cardiaco normalmente supportato da sequenze Cine-RM. L’ultima apparecchiatura installata quest’anno, è, peraltro, dotata di software avanzati che prevedono tempi di acquisizione delle sequenze più rapidi ed un accesso (gantry) fisico alla macchina più ampio, tutto al fine di assicurare maggiore “comfort” riducendo le crisi claustrofobiche che possono talora limitare considerevolmente la scelta della metodica da parte dell’Utente.

• Sezione di Densitometria dotata di apparecchiatura di ultima generazione che, con tecnologia DXA, è in grado di studiare vari segmenti scheletrici o un “total-body” stimando la percentuale di rischio di frattura e consentendo di effettuare morfometrie vertebrali.

• Sezione di Pronto Soccorso dotata dotato di apparecchiatura radiologica con DR dedicata esclusivamente alla diagnostica d’urgenza, al fine di garantire maggiore rapidità di esecuzione degli esami unitamente ad una refertazione “real-time”.

Il Dipartimento dispone ancora di una diagnostica digitale diretta di ultima generazione ad uso esclusivo del reparto di Ortopedia ed ivi installata, finalizzata all’esecuzione di tutti gli esami radiologici del pre e postoperatorio.

Il Dipartimento si avvale di un sistema informatico di tipo integrato che permette l’archiviazione delle immagini di ciascuno studio (Picture Archiving Communication System) e l’associazione di queste ai dati anagrafici e clinico-anamnestici di ciascun Paziente (Radiology Information System), connubio noto con il nome di Sistema RIS-PACS. Dall’inizio del 2015 è stato implementato un sistema di consultazione su internet del cosiddetto “Fascicolo Sanitario Elettronico”, che consente a ciascun Utente di visualizzare ed eventualmente salvare su supporto informatico le immagini unitamente al referto cartaceo dell’esame, con sensibile riduzione dei tempi di attesa legati alla refertazione ed alla consegna dell’esame stesso. L’esame, peraltro, rimane archiviato presso la nostra Struttura, come da disposizioni di Legge, su supporti informatici idonei.

Nel Dipartimento si è appena concluso il progetto di ristrutturazione architettonica finalizzato a garantire il maggior “comfort” possibile all’Utenza, ciò, naturalmente, associato alla massima disponibilità e professionalità di tutti gli Operatori, ispirate anche ai fini Istituzionali del nostro Ospedale.

Dall’inizio del 2015 ha preso avvio l’attività del “Centro Diagnostico Terapeutico Sacro Cuore”, presso il Centro Polifunzionale “Don Calabria”, in Via San Marco 121, Verona. Presso questa Struttura, completamente nuova e dotata di tutta la diagnostica strumentale già in uso presso l’Ospedale, è stata trasferita l’attività diagnostica in regime di libera professione (Privato Sociale) nonché le attività di “check-up” e medicina dello sport (in collaborazione con il Centro di Medicina Sportiva). Il Personale operante è il medesimo dell’Ospedale di Negrar. Attraverso il sistema informatico RIS PACS tutte le immagini prodotte sono archiviate e disponibili per consultazione come gli altri esami espletati presso l’Ospedale.

Accettazione:

lunedì-venerdì ore 8.00 – 18.00; sabato ore 8.00 – 12.30

Prenotazioni:

Sportello:

Rx, Ecografia, Mammografia, Densitometria, Rx dentale:
lunedì-venerdì ore 08.00 -19.00 e sabato 08.00-12.30

Tac e Risonanza Magnetica:
lunedì-venerdì ore 08.00 -19.00 e sabato 08.00-12.30

Telefono:

RX, Ecografia, Mammografia, Densitometria, Rx dentale:
lunedì-venerdì 08.00-18.00 e sabato 08.00-13.00
tel. 045 601 32 37

Tac e Risonanza Magnetica / LIBERA PROFESSIONE:
lunedì-venerdì 08.00-18.00 e sabato 08.00-13.00
tel. 045 601 32 42

Disdetta esami on-line: clicca qui.

Ritiro referti

I referti ecografici e di densitometria ossea sono consegnati immediatamente dopo l’esecuzione dell’esame.
I referti relativi alle altre metodiche (RX, Mammografia, TC, RM) sono disponibili dopo pochi giorni secondo le seguenti modalità:
1. ON-LINE accedendo al link “servizi-on line” sul sito dell’Ospedale con possibilità di stampa del referto e download delle immagini su qualsiasi formato elettronico
2. presso la PORTINERIA “CASA PEREZ” direttamente dal Paziente e o tramite delegato presentando l’apposito tagliando consegnato dal personale di segreteria il giorno dell’esame
3. tramite SPEDIZIONE POSTALE facendo richiesta al personale di segreteria il giorno dell’esame previo pagamento delle spese postali (0.70 euro)

IL DIPARTIMENTO È CERTIFICATO UNI EN ISO-9001 DALL’ENTE BUREAU VERITAS.