UN SERVIZIO “TRASVERSALE”

Il Servizio di Medicina Fisica e Riabilitazione (SMFR) nasce negli anni ’70 per fornire prestazioni di tipo riabilitativo ai pazienti ricoverati nelle lungodegenze.

I cambiamenti intervenuti negli anni hanno fatto sì che il SMFR si collocasse in una posizione di promotore non solo dell’attività riabilitativa ma anche della trasformazione in senso riabilitativo dei reparti. Questo ha consentito la realizzazione di una integrazione tra i reparti UGC-US ed MFeR e il Servizio di Riabilitazione. Il SMFR è autonomamente responsabile del progetto riabilitativo dei pazienti ricoverati nei reparti di riabilitazione e, con personale proprio, organizza le prestazioni che vengono erogate ai pazienti.

Compito fondamentale del SMFR è quello di definire i bisogni riabilitativi, ma anche quello di progettare, assieme al paziente e alla famiglia il percorso post-ospedaliero che può essere indirizzato alla prosecuzione delle cure o al reinserimento. Per le patologie a maggiore impatto disabilitante il SMFR mantiene, con modalità esposte successivamente, un periodico contatto con i pazienti allo scopo di monitorare i cambiamenti nel tempo e di definire ulteriori bisogni riabilitativi. In questa logica il SMFR mantiene stretti contatti con le realtà extraospedaliere del Dipartimento e svolge una funzione di raccordo tra tutte le unità del Dipartimento stesso.

Il SMFR agisce autonomamente anche nei confronti delle scelte riabilitative dei pazienti ricoverati nei reparti per acuti dell’Ospedale Sacro Cuore. Il trasferimento dei pazienti ricoverati in queste Unità Operative (es. Ortopedia, Neurologia, ecc.) nei reparti di Riabilitazione (UGC-US, MFeR) avviene su decisione dei medici fisiatri in accordo con i responsabili dei suddetti reparti.

Una parte significativa delle competenze e dell’attività il SMFR è rivolta alla diagnosi e al trattamento riabilitativo di pazienti esterni (ambulatoriali) che accedono all’Ospedale di Negrar.

UBICAZIONE, ACCESSO E ORARI DI APERTURA DEI LOCALI DI RIABILITAZIONE

Il personale del Servizio svolge la propria attività con i pazienti in luoghi appositi (palestre di riabilitazione, ambulatori e studi) dislocati nei tre blocchi dell’Ospedale.

La segreteria, gli studi medici, gli studi del caposervizio sono collocati al primo piano dell’Ospedale Don Calabria .

Segreteria (orari: 9-12 e 13.30-15 dal martedì al venerdì) tel 045 60 13 436

Caposervizio : tel 045 60 13 528

Primario : 045 60 13 914

Fax : 045 60 13 435

L’accesso ai locali di riabilitazione è riservato al personale e ai pazienti. In particolare ove vengono svolti i trattamenti più complessi, è fatto divieto a chiunque di entrare durante le terapie. La riservatezza, il rispetto della privacy e le esigenze di terapia dei pazienti fanno sì che gli stessi siano seguiti in ambienti riservati e poco rumorosi.

Qualora si richieda la presenza dei familiari, questi verranno autorizzati dal personale ad accedere ai locali di riabilitazione.

Gli orari di apertura dei locali di riabilitazione sono diversificati e variano in rapporto alle esigenze di servizio. È possibile trovarli esposti in ogni sede.

Brochure del Servizio