LABORATORIO DI MICROBIOLOGIA, VIROLOGIA E MALATTIE TROPICALI

Direttore: professor Zeno Bisoffi
Responsabile: dottoressa Francesca Perandin
Coordinatore: Donatella Piccoli

La UOS Microbiologia e SAELMT effettua indagini di diagnostica e monitoraggio delle principali patologie infettive. Il laboratorio è organizzato in settori specialistici  – Microbiologia, Parassitologia e Malattie Tropicali, Virologia e Diagnosi Molecolare – per ognuno dei quali è stato individuato un referente che ne coordina le attività. Parte dell’attività è dedicata alla ricerca e sviluppo di aspetti metodologici per un continuo aggiornamento nel supporto alla clinica.

L’UOS occupa strutture moderne equipaggiate con spazi e strumentazioni atte a consentire lo svolgimento di attività di diagnosi tradizionale (es. esami colturali e sierologici) e innovativa (es. MALDI-TOF e biologia molecolare); quindi garantisce prestazioni di altà qualità, grazie anche alla stretta collaborazione con le attività assistenziali e di ricerca.

L’UOS è impegnato a:

DOVE

Laboratorio di Microbiologia e Virologia: piano terra Ospedale Sacro Cuore-Ingresso F
Laboratorio di Malattie Tropicali e Diagnostica Molecolare: IV piano Ospedale Don Calabria

CONTATTI 
  • Centralino: 045.6013111
  • Segreteria: Tel. 045.6013324-3311
    Per informazioni telefoniche: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00
ATTIVITA’
  • Microbiologia, con attività diagnostica dedicata alle infezioni batteriche (comprese da micobatteri) e fungine, e sorveglianza attiva per i patogeni multi resistenti. Tale attività si esplica anche con la produzione di report periodici che riportano le resistenze dei patogeni isolati da diversi materiali
  • Parassitologia e Malattie Tropicali, con attività di identificazione di patogeni con metodi tradizionali e molecolari, e ricerca anticorpale con metodi enzimatici e di immunofluorescenza, nonché test di II livello “immunoblot”. Il settore effettua lo screening sierologico dei donatori di sangue, quali test di screening e conferma per malaria e test di conferma per malattia di Chagas per il Dipartimento Interaziendale di Medicina Trasfusionale provincia di Verona. Inoltre allestisce preparati per una ditta esterna che fornisce programmi di VEQ.
  • Virologia e Diagnosi molecolare, con indagini relative ai virus dell’epatite B e C (HBV, HCV con genotipizzazione); viremia HIV-RNA (e farmacoresistenza); ricerca di agenti responsabili di malattie sessualmente trasmesse (Chlamydia trachomatisMycoplasma genitaliumTrichomonas vaginalisNeisseria gonorrhoeae); ricerca di agenti virali responsabili di infezioni del sistema nervoso centrale (pannello virus erpetici e enterovirus ); ricerca agenti virali responsabili di infezioni respiratorie; ricerca parassiti intestinali (protozoi ed elminti); ricerca protozoi ed elminti ematici; ricerca di patogeni malattie rare infettive; ricerca Coronavirus su tampone naso-fraringeo.
CARTA DEL SERVIZIOSCHEDA DI VALUTAZIONE CARTA DEL SERVIZIOELENCO ESAMI RICHIEDIBILIMODULO RICHIESTE ESAMIQUESTIONARIO DI SODDISFAZIONE DEL PAZIENTE
ACCESSO UTENTI ESTERNI

Accesso Centro Prelievi

Accesso solo per prestazioni specifiche svolte dagli specialisti delle Malattie Infettive e Tropicali

Prelievo normale:

  • Solo per pazienti provenienti da fuori provincia che necessitano di prelievi per l’ambulatorio malattie infettive e tropicali, ambulatorio dei migranti e ambulatorio dei viaggi, l’orario di accettazione è fino alle ore 12.00 dal lunedì al venerdì, presso la Segreteria Malattie Tropicali, ospedale Don Calabria, VI piano.

Solo consegna campioni biologici e/o ritiro contenitori per esami:

  • Senza prenotazione dalle ore 9.00 alle ore 12.00 solo dal lunedì al venerdì presso la Segreteria Malattie Tropicali, Ospedale Don Calabria, VI piano.

Coltura Strongyloides stercoralis e Ricerca microscopica microfilarie ematiche

  •  E’ necessaria la prenotazione telefonando dal lunedì al giovedì dalle ore 9.30 alle ore 11.00 al numero tel. 045 6013311

Informativa e consenso informato alla conservazione campioni biologici
Al paziente verrà fornito una ulteriore informativa e relativo consenso, che sono integrativi al consenso trattamento dati personali, e riguarda solo la conservazione del proprio campione in avanzo (dopo aver eseguito le indagini diagnostiche richieste dal proprio medico o dal medico specialista) atto a consentire ulteriori indagini di laboratorio nonché il trattamento dei dati e delle informazioni finalizzati a perseguire obiettivi di ricerca in ambito biomedico (vedi)

MODALITA’ RITIRO REFERTI
  • in forma elettronica (internet) utilizzando l’apposita procedura riportata sulla distinta verde per il ritiro;
  • presso l’Ufficio Referti o  l’utilizzo dell’apparecchiatura elettronica (TOTEM) entrambi collocati presso la nuova struttura d’ingresso da Viale Rizzardi, sempre utilizzando la procedura riportata sulla distinta verde per il ritiro;
  • su richiesta dell’interessato e previo pagamento di € 1,00 come contributo postale, gli esami possono essere inviati al domicilio indicato dall’assistito tramite posta.
  • I referti di esami richiesti da altre strutture vengono inviati per posta; possono essere inoltrati tramite email-pdf criptato, su richiesta.